SUMMER SCHOOL

SUMMER SCHOOL

QUOTE di partecipazione

STORYTELLING: VIDEO EDITING (English speaking course)

€ 100,00 (20 ore di formazione – max 20 iscritti)
22-26 Giugno orario 9,00-13,00

Learn how to edit your own story.

SUMMER SCHOOL OF CODE : impara a programmare.

Corso Base             € 100,00 (20 ore di formazione  – max 20 iscritti)
15-19 giugno ore 15,00-19,00

Corso Avanzato     € 120,00 (20 ore di formazione  – max 20 iscritti)
22-26 giugno ore 15,00-19,00
( € 100,00 se ha frequentato il corso base)

“Summer School of Code”

Partendo da un’esperienza di successo avviata negli USA che ha visto nel 2013 la partecipazione di circa 40 milioni di studenti e insegnanti di tutto il mondo, l’Italia è uno dei primi Paesi al mondo a sperimentare l’introduzione strutturale nelle scuole dei concetti di base dell’informatica attraverso la programmazione (coding ), usando strumenti di facile utilizzo e che non richiedono un’abilità avanzata nell’uso del computer.

Queste attività svolte nel iStati Uniti, vengono riproposte, approfondite e personalizzate nel Summer School of Code con grande attenzione alle singole necessità.

Perché sperimentare il coding nelle scuole italiane

Nel mondo odierno i computer sono dovunque e costituiscono un potente strumento di aiuto per le persone. Per essere culturalmente preparato a qualunque lavoro uno studente di adesso vorrà fare da grande è indispensabile quindi una comprensione dei concetti di base dell’informatica. Esattamente com’è accaduto in passato per la matematica, la fisica, la biologia e la chimica.

Il lato scientifico-culturale dell’informatica, definito anche pensiero computazionale, aiuta a sviluppare competenze logiche e capacità di risolvere problemi in modo creativo ed efficiente, qualità che sono importanti per tutti i futuri cittadini. Il modo più semplice e divertente di sviluppare il pensiero computazionale è attraverso la programmazione (coding ) in un contesto di gioco.

Gli strumenti a disposizione della Summer School of Code

La Summer School of Code prevede un dispositivo per ogni allievo (1to1).
In particolare un iPad in modo che l’esperienza sia semplice, creativa, divertente, formativa ed emozionante.

 il percorso di base si sviluppa intorno al problem solving con strumenti grafici capaci di descrivere algoritmi mediante diagrammi a blocchi semplificati.
Questi algoritmi vengono utilizzati con interfacce grafiche in modo da comprendere anche l’interazione con l’utente mediante la gestione degli eventi. Il prodotto finale sarà un semplice videogioco.
Il percorso approfondito utilizza strumenti diversi, capaci di descrivere gli algoritmi anche mediante linguaggi testuali. Senza la pretesa di impartire lezioni di Java o C++, sarà possibile svolgere lezioni introduttive ai fondamenti di questi linguaggi. Inoltre, gli algoritmi proposti verranno approfonditi per comprendere il concetto di Complessità Computazionale.
Non si approfondirà, ovviamente, l’aspetto matematico ma quello intuitivo.

Per iscrizioni

telefonare al  Prof Domizio Baldini 3284576956

email: laformazionedigitale@gmail.com

volantino 1 volantino 2